striscia

Lancio per nuove aperture di negozi o punti vendita, mantenimento e fidelizzazione.

Un nuovo negozio o un nuovo punto vendita ha bisogno di essere lanciato!
E successivamente di essere ricordato!
Per fare questo bisognerà pianificare un lancio pubblicitario ad hoc (mirato al target) sul territorio attraverso una pianificazione che comprenda diversi mezzi pubblicitari coordinati fra loro.

La pianificazione pubblicitaria per il lancio di nuove aperture dovrà tenere presente del:

  • prodotto e settore di attività
  • target da raggiungere
  • territorio da coprire
  • concorrenza sul mercato obiettivo

Senza l’analisi di questi punti e un target specifico a cui mirare si dovrebbe procedere con una comunicazione di massa rivolta a tutti che è possibile solo in presenza di grandi budget pubblicitari.

La prima cosa sarà quindi “conoscere il prodotto o servizio” analizzando i diversi aspetti e definire un target da raggiungere

  1.  il prodotto è un bene durevole? (ad es. arredamento, passeggini, elettrodomestici)
  2. il prodotto è bene di consumo? (ad es. abbigliamento, alimentare etc.)
  3. è un servizio?
  4. Se è un bene di consumo o un servizio qual è la sua ciclicità di acquisto?
  5. Chi sono i potenziali acquirenti?

Facciamo un esempio


L’apertura di un negozio di articoli per bambini a Bologna (arredamento, passeggini e accessori) i cui brand commercializzati sono conosciuti:
Il target principale è sicuramente femminile di età compresa 25-43 anni.

Questo target avrà un reddito mensile di fascia media, un educazione scolastica superiore, sarà abituata a informarsi sulle caratteristiche del prodotto (abitudini d’acquisto), utilizza molto il web, frequenta i consultori, i parchi comunali con i giochi per i bambini, i mercati settimanali per portare a spasso il bambino e incontrarsi con altre mamme, etc.
Abbiamo definito il prodotto e il target. Relativamente al territorio e alla concorrenza si procederà a seconda se l’apertura del nuovo negozio sarà a Bologna città (o di qualsiasi
altra città) o in provincia perché le dinamiche sono diverse.

In città si dovrà agire mirando le azioni pubblicitarie il più possibile nei posti e nelle zone che il target frequenta, che sono quelli detti prima, con l’aggiunta delle zone dove presente la grande distribuzione (concorrenza) che commercializza i nostri stessi prodotti.

Se l’apertura del nuovo negozio è in provincia di Bologna bisognerà pianificare le azioni pubblicitarie nei comuni limitrofi alla sede del nuovo punto vendita ed eventualmente al quartiere di Bologna (o di qualsiasi altra città) più prossimo al nuovo negozio.

Per approfondire meglio queste tematiche implementandole con i concetti di marketing mix vi rimandiamo all’altro nostro sito di Media NetworkNetwork

 

Una volta definito tutto questo si dovrà redigere un piano di marketing in tre fasi:

Pubblicità di impatto = è una comunicazione “una tantum” a ritorno immediato che prevederà un “reason why” ovvero una promozione che spinga a venire in negozio entro un termine predefinito.
(volantini, affissioni, FB, vela, radio etc. promozionali)
Pubblicità di mantenimento = è una comunicazione “a presenza
annuale” che permetta di ricordare il negozio richiamando il
battage pubblicitario precedente
(cartellonistica stradale, sito, campagne FB etc.)
Fidelizzazione = attività volte a mantenere i rapporti con la clientela
e sostenere il passaparola

Svuota.it

Ci occupiamo di vendite promozionali, vendite straordinarie, svendite per rinnovo locali, trasferimento attività, liquidazione per cessione attività, organizzazione e promozione di svendite per cessazione o chiusura attività ma anche pubblicità per nuove aperture e inaugurazioni di punti vendita.

 

Contatti

 svuota.it by Media Network di Pappadà Vincenzo

via Gramsci, 302/f - Castel maggiore (BO)

051 173045

338 7876039

info@svuota.it

P.IVA 01985631207

Copyright © 2018 svuota.it - Tutti i diritti riservati - privacy - realizzazione e posizionamento sito